Nuova Lexus LC500 by Artisan Spirits: big in Japan

3 luglio 2019
Comments off
1.346 Views

Artisan Spirits, elaboratore di Tokyo, ha deciso di mettere sotto i ferri dei suoi tecnici la Lexus LC500, che ora può contare su un 5.6 litri da ben 518 CV!

La LC500 è per tutti sinonimo di eleganza giapponese, uno status symbol, una sorta di LFA per comuni (ma ricchi) mortali. Stiamo parlando del top di gamma Lexus, una vettura di classe ma allo stesso tempo sportiva, che canta bene e che spinge forte, anche grazie al 5.0 litri da 470 CV, che garantisce prestazioni di tutto rispetto. A qualcuno, in Giappone, non bastava. Parliamo di Artisan Spirits, azienda di Tokyo specializzata in kit ed elaborazioni: i tecnici nipponici hanno infatti messo le mani sulla loro connazionale sportiva, che ora somiglia molto alla Lexus LFA Nurburgring Edition. Il kit (in fibra di carbonio) comprende un nuovo splitter anteriore, che tende prepotentemente verso l’asfalto, passaruota più ampi, minigonne, un’ala posteriore fissa ed un nuovo diffusore posteriore.

Modifiche le troviamo anche sotto il cofano: il propulsore passa da una cilindrata di 5.0 ad una di 5.6 e arriva così ad erogare la bellezza di 518 CV. Il prezzo per accaparrarsi tutto questo? 1.400.000 yen giapponesi, vale a dire circa 11.000 euro. Nemmeno tantissimi, considerando cosa c’è sul piatto. Ma d’altronde si sa, things are easy when you are big in Japan…

Comments are closed.