[:en]Nuova Pogea Racing Abarth Ares 500: una fionda da 404 Cv[:]

[:en]

Pogea Racing onora la 500 Abarth, donandole la bellezza di 404 Cv. Il risultato è impressionante, i numeri sono infatti da vera supercar.

Qui si sfiora il divino, automobilisticamente parlando: Pogea Racing, che aveva già impressionato il mondo con un’elaborazione fantascientifica della Alfa Romeo 4C (una belva da 314 Cv e 305 Km/h di velocità massima), ha messo le mani su uno dei più famosi simboli italiani, la Fiat 500, ovviamente firmata Abarth. Il tuner tedesco (fondato nel 1997) ha veramente lasciato tutti di stucco, perché la sua 500 Ares (questo il nome scelto dall’azienda teutonica) è un’autentica fionda a trazione anteriore che vanta un nuovo ed innovativo turbocompressore (sviluppato in quattro anni) e numeri da vera supercar: pesa appena 978 Kg, dispone di un 1.4 T-Jet da 404 Cv (un’impresa titanica scaricarli a terra), scatta da 0 a 100 Km/h in appena 4,7 secondi e raggiunge i 288 Km/h di velocità massima. Letteralmente mostruosa anche la coppia massima, di ben 447 Nm.

Dal punto di vista tecnico sono da menzionare un impianto frenante maggiorato, sospensioni con ammortizzatori regolabili, una frizione rinforzata ed un nuovo impianto di raffreddamento del cambio, ed anche per quanto riguarda il profilo estetico, i cambiamenti sono evidenti: la carrozzeria è stata oggetto di un duro e lungo lavoro, ed è ora più larga di ben cinquanta millimetri. Sono poi da segnalare delle nuove minigonne, nuove prese d’aria, un nuovo paraurti anteriore (dotato di splitter) e cerchi in lega da diciotto pollici, i quali equipaggiano pneumatici Michelin Pilot Sport. Il prezzo? Si parte da 58.950 €, ma purtroppo la 500 Ares sarà a tiratura limitata: ne verrano prodotte infatti solo cinque unità.

[:]