Moto GP, la BMW M8 Competition è la nuova Safety Car

12 agosto 2019
Comments off
162 Views

In Austria ha debuttato la nuova Safety Car di casa MotoGP. È la BMW M8 Competition, una belva da 625 CV.

Il Red Bull Ring ha regalato emozioni dalla prima all’ultima curva. Alla fine a spuntarla è stato Andrea Dovizioso, capace di beffare il campione del mondo Marc Marquez nei metri finali  e di aggiudicarsi così la vittoria del GP d’Austria. Protagonista è stata però, seppur in modo diverso, anche la Safety Car. Per la prima volta infatti le vesti di “arbitro” sono state indossate dalla nuova BMW M8 Competition, una belva che dispone di un V8 4.4 litri Twin Turbo M da ben 625 CV!

A contraddistinguere la vettura, oltre alla livrea MotoGP, numerosi elementi in fibra di carbonio come le minigonne, lo spoiler posteriore, la cover del motore ed il diffusore. Da segnalare poi un doppio rene dipinto di rosso ai bordi, lo scarico sportivo in titanio e i terminali in carbonio. All’interno spiccano i sedili Recaro, le cinture Schroth ed il volante M-Performance.

Una supercar attrezzatissima dunque, pronta a vigilare sul proseguo di un campionato che si preannuncia esaltante!

Potrebbero interessarti anche:

BMW M6 Cabrio: svelata la one-off per il miglior p... La Casa di Monaco di Baviera ha svelato la BMW M6 Cabrio che andrà al pilota di MotoGP che conquisterà più pole-position nel corso della stagione 2015 del Motomondiale Come succede da anni oramai, la...

Comments are closed.