Nuova Renault Mégane RS: regina di Francia

Dopo una lunga attesa, ecco finalmente in quel di Francoforte la nuova Renault Mégane RS. Estetica mozzafiato e numeri di assoluto livello.

La “Hot Hatch” per eccellenza di casa Renault è finalmente tra noi. L’attesa è stata certamente lunga, ma si può dire che ne sia valsa la pena. Stiamo ovviamente parlando della nuova Mègane RS, che debutta ufficialmente in quel di Francoforte. Tanti i cambiamenti sotto il profilo estetico: balza subito alla vista il frontale, più cattivo che mai, contraddistinto da un nuovo splitter anteriore e da prese d’aria caratterizzate da tre gruppi ottici full led, gli stessi della Clio RS, tanto belli quanto originali.

Si segnalano poi vistose minigonne, nuovi cerchi da diciotto (opzionali quelli da diciannove) pollici e, al posteriore, gruppi ottici a sviluppo orizzontale e soprattutto uno splendido terminale di scarico di forma trapezoidale, perfettamente incastonato nel diffusore posteriore. Tante le novità anche sotto il cofano: tutto nuovo il propulsore, un quattro cilindri 1.8 turbo da 280 CV e 390 Nm di coppia, che consentirà alla cattivissima francese di impensierire le principali rivali. La Mégane RS introduce poi le quattro ruote sterzanti, che garantiscono maggior rapidità, maggior aderenza e maggior stabilità. La Volkswagen Golf R e la Ford Focus RS sono avvisate.