[:it]Nuova Mercedes-Benz GLA45 AMG: piccola a chi? [:]

[:it]

Il restyling MY2017 coinvolge ovviamente anche la versione più pepata della rinnovata Mercedes-Benz GLA. La nuova GLA45 AMG sprigiona 375 Cv e scatta da 0 a 100 Km/h in appena 4,3 secondi. L’Audi RSQ3 è avvisata.

La Mercedes-Benz GLA è stata oggetto di un leggero ma oculato lifting all’inizio di quest’anno, e non poteva che trarne vantaggio anche la più potente della famiglia, la GLA45 AMG. I ritocchi estetici l’hanno abbellita, quelli motoristici l’hanno incattivita parecchio: il 2.0 litri quattro cilindri AMG può contare ora su una potenza di 375 Cv (15 in più rispetto alla precedente versione, uscita nel 2013) e su una coppia massima di 350 Nm, numeri che la rendono la vettura più potente tra quelle del suo segmento. La velocità massima è di 250 Km/h (autolimitata elettronicamente) mentre l’accelerazione 0-100 Km/h è stimata in soli 4,3 secondi. Alla faccia del piccolo SUV compatto.

Il nuovo due litri turbo, è un capolavoro ingegneristico, che offre risposte rapide dall’acceleratore, agilità, coppia elevata, flessibilità ed un sound poderoso, dovuto ad un nuovo sistema di scarico denominato AMG Performance Exhaust System, che è capace di regalare innumerevoli emozioni ogni volta che si preme il pedale dell’acceleratore. Aggiornato anche il cambio a sette marce: lo Speedshift DCT, abbinato alla trazione integrale 4MATIC, offre ora rapporti più corti, rendendo la guida più sportiva che mai, anche grazie ad una coppia che viene sì ripartita sia sull’asse anteriore che su quella posteriore, ma che è variabile in base alle condizioni stradali. Una belva a guida alta, che ora mette davvero paura alla sua acerrima nemica: l’Audi RSQ3.

[:]