Nuova Mercedes-Benz CLA35 AMG Shooting Brake: pepata e cattiva

Mercedes-Benz lancia sul mercato la CLA35 AMG Shooting Brake. Trazione integrale, linee scolpite e prestazioni da vera dura.

Ad impreziosire la gamma della Mercedes-Benz CLA Shooting Brake non poteva non arrivare la versione più pepata (in attesa delle 45 AMG). Stiamo ovviamente parlando della CLA35 AMG, che riprende i dettami della sorellina A35 AMG.

Trazione integrale, carattere più muscoloso, linee più sportive soprattutto il nuovo motore quattro cilindri 2.0 litri, capace di sprigionare 306 CV (a 5.800 giri al minuto) di potenza e 400 Nm di coppia (tra i 3.000 e 4.000 giri). Numeri importanti che grazie al nuovo cambio AMG Speedshift DCT 7G, permettono alla CLA35 AMG di scattare da 0 a 100 km/h in appena 4,9 secondi.

Diverse le modalità di guida AMG, Slippery, Comfort, Sport, Sport + e Individual, mentre tre sono le opzioni visive per quanto riguarda il quadri strumenti: Classic, Sport e Supersport. La velocità massima è autolimitata elettronicamente a 250 km/h. A richiesta il Ride Control AMG che regola automaticamente lo smorzamento delle sospensioni per offrire il giusto compromesso tra dinamica di guida e comfort.


Per quanto riguarda l’estetica, come detto precedentemente, lo schema è lo stesso adottato dalla A35 AMG, uno schema che ovviamente in questo caso strizza l’occhio ai giovani (che se la possono permettere, aggiungiamo noi) che hanno bisogno di più spazio. Questo è il naturale vantaggio della Shooting Brake. Consigliabile, a nostro parere, il Night Package, che rende la vettura ancora più aggressiva grazie alla finiture nere e ai cerchi (naturalmente neri) da diciannove pollici.


All’interno, spiccano i materiali di qualità tipicamente Mercedes-Benz, i sedili sportivi e il sistema (ormai di base) infotainment MBUX. Prezzi a partire da circa 55.000 euro.