Subaru Impreza e-Boxer: divertimento ibrido!

Subaru Impreza e-Boxer

Subaru Impreza e-Boxer è il terzo modello europeo, ibrido, del marchio giapponese. 

Era il 1992 quando la Subaru Impreza debutta sui mercati internazionali. 

Subaru Impreza e-Boxer

Divertente ed affidabile come poche, nel corso degli anni questa vettura ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagoniste tre le auto sportive più divertenti ed appaganti. 

Venduta in oltre 2,9 milioni di unità di cui 260.000 in Europa, oggi per la Subaru Impreza arriva una svolta epica. 

La quinta generazione della sportiva giapponese sarà commercializzata in Italia a partire dal mese di Maggio, la maggiore novità è dunque sotto il suo cofano motore. 

E’ spinta da un motore a benzina ad iniezione diretta, un quattro cilindri boxer da due litri, rinnovato nell’80% dei suoi componenti, un propulsore che lavora in combinazione con un’unità elettrica inserita all’interno della scatola del cambio Lineartronic. 

Una soluzione innovativa che ha permesso l’ottenimento di una accelerazione ancora più lineare, di circa il 30% ed una coppia disponibile sin sai bassi regimi. 

Tre le modalità di guida previste, Engine Driving (motore endotermico), EV Driving (elettrico) e Motor Assist Driving (endotermico + elettrico).

Il motore elettrico spinge sin dalle basse velocità, è possibile guidare in modalità full Electric, per una distanza massima di 1,6 chilometri ed una velocità massima di 40 km/h. 

I consumi sono ridotti del 10%, l’unità elettrica ed il pacco batteria sono posizionati longitudinalmente, per una migliore distribuzione del peso tra asse anteriore e posteriore. 

Al guidatore, tramite il sistema di gestione SI-Drive è affidata la personalizzazione della risposta dell’acceleratore, tramite le modalità Intelligent e Sport si opta per una guida più tranquilla ed efficiente, in termini di consumo, ed un maggior divertimento e piacere di guida (Sport). 

Immancabile la trazione integrale, l’Active Torque Vectoring, offre un valido apporto anche su fondi a scarsa aderenza.

Aumenta anche la rigidità del telaio, con la SGP la rigidità flessione laterale anteriore cresce del 90%, quella delle sospensioni del 70% ed infine la rigidità torsionale del 70%, valori questi che rendono la nuova Subaru Impreza e-Boxer eccezionalmente reattiva e stabile, con correzioni ridotte sulla sterzo. 

Esteticamente arrivano nuovi fari Full LED e cerchi in lega da 17 pollici. Nuova è anche la griglia anteriore di maggiori dimensioni, sviluppata per enfatizzare il look dinamico della vettura.