Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle: una one-off per celebrare il tentativo di record mondiale di velocità su terra

La Casa inglese ha presentato la Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle, one-off destinata a celebrare il razzo che cercherà di infrangere il record mondiale di velocità su terra Bloodhound SSC

Vi abbiamo recentemente parlato di due interventi di soft-tuning realizzati dal preparatore Piecha Design su base Jaguar F-Type (sia nella variante di carrozzeria cabrio che in quella coupé), un modello che torna ora agli onori della cronaca grazie ad un esemplare molto particolare realizzato dalla Casa britannica stessa, ovvero uno di quelli che supporteranno il tentativo di raggiungimento del Bloodhound world land speed record.

Denominata Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle, questa one-off realizzata partendo da una delle vetture più belle, eleganti ed efficaci mai prodotte nella storia del marchio inglese, farà il suo debutto pubblico il prossimo 29 maggio in occasione del Coventry MotoFest, durante il quale la Casa del Giaguaro fornirà ulteriori dettagli in merito a questo esemplare di cui per il momento si è limitata a diffonderne la prima immagine ufficiale, che la ritrae in azione su una strada desolata con alcune montagne di sfondo.

jaguar-f-type-r-bloodhound-ssc-rapid-response-vehicle (3)

Progettata dalla divisione Special Vehicle Operations, la Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle trova la sua base concettuale nella F-Type R AWD, che ha rivestito un ruolo fondamentale nello sviluppo della vettura dotata di propulsione a razzo che tenterà di infrangere il record mondiale di velocità su terra, ovvero la Bloodhound SSC.

Al fianco della Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle al Coventry MotoFest, per la gioia del pubblico e degli appassionati d’epoca, verrà esposta una interessante line-up di modelli che hanno segnato la storia della Casa inglese, tra cui una C-Type del 1953, una D-Type Long Nose del 1956 e l’unico esemplare esistente della XJ13 del 1966.

jaguar-f-type-r-bloodhound-ssc-rapid-response-vehicle (2)

Il costruttore britannico non ha al momento comunicato le specifiche relative alla Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle. Impossibile quindi sapere se questo esemplare sia connotato esclusivamente sotto il profilo estetico da dei cromatismi celebrativi, o se il reparto Special Vehicle Operations abbia messo mani anche al propulsore allo scopo di maggiorarne le performance.

Caratterizzata da una colorazione esterna che riprende, su una base blu lucida, il tema della Union Jack (che viene originata dalla sezione di coda) ma con il color arancio in luogo del tradizionale rosso, la Jaguar F-Type R Bloodhound SSC Rapid Response Vehicle presenta la stessa tonalità impiegata per la grafica della bandiera britannica anche su fiancate, cerchi, cover degli specchietti retrovisori, splitter anteriore ed estrattore posteriore.

Ricordiamo che al di sotto del cofano della configurazione standard della Jaguar F-Type pulsano tanto dei V6 da 340 e 380 CV, quanto un V8 da 550 CV. Maggiori dettagli (e nuove immagini ufficiali) verranno divulgati in occasione dell’imminente presentazione live.