Fiat 120: largo al Concept innovativo!

Fiat 120

Fiat 120 non sarà solo un Concept!

La Fiat 120, in forma di concept al Salone di Ginevra 2019, fra non molto potrà invadere le strade italiane perchè è considerata l’erede della Panda, ma soprattutto perché può essere l’auto di tutti ed anche per i più giovani, se consideriamo il suo design, minimalista ma nello stesso tempo al passo con i tempi.

Si, al passo con i tempi perché sarà una vettura totalmente elettrica con una batteria che potrebbe assicurare una autonomia  di circa 100 km.: percorrenza accettabile per una city-car ma anche per chi usa l’auto per percorsi extra-urbani.

L’auto potrebbe utilizzare dei pacchi batteria, fino ad un massimo di quattro, con possibilità di aumentare l’autonomia fino ai 500 km.

Partendo dal concept presentato, la vettura potrebbe avere una lunghezza di poco superiore  ai 3,60 mt ,con una larghezza intorno a 1,70 mt, ed un’altezza intorno ai mt.1,54 .

Ci potrebbero essere sulla vettura molti richiami alla Fiat Panda: dai paraurti estesi per la protezione dai piccoli urti in città, ai fari originali della progenitrice Panda, alla forma molto semplice del cruscotto.

Una novità potrebbe essere rappresentata da una piccola bandiera italiana, sul Frontale, che stilisticamente richiama il logo Fiat riportato sulle Panda originali.

I richiami del passato non ricusano nuove tecnologie come possono essere i fari a Led e gli interni che devono soddisfare le mutate esigenze degli utilizzatori finali: ed ecco la strumentazione digitale e le varie connessioni con lo smartphone, e la compatibilità dell’infotainment con Android Auto ed Apple CarPlay.

La Fiat 120 potrebbe essere disponibile in un solo colore di carrozzeria per limitare costi e semplificare la produzione, ma largamente personabilizzabile.

Con l’utilizo del wrapping, su richiesta del cliente, potranno essere utilizzabili quattro diverse colorazioni, scegliendo gli abbinamenti fra la carrozzeria ed il tetto dell’auto.

Anche nell’abitacolo, larga potrebbe essere la prsonalizzazione, ad iniziare dai sedili, con sedute più sportive o classiche.

Le versioni dell’auto potrebbero essere diverse:  dalla classica con cinque porte, alla versione Van o alla versione cross-over adatta per le famiglie più numerose, fino alla giovanile e sbarazzina “ Spiaggina”,  ideale per il tempo libero, senza tettuccio.

La nostra attesa, forse, non sarà vana.