BMW M5 Edition 35 Years: il tempo passa in fretta quando ci si diverte

Sembra ieri, in realtà di tempo ne è passato eccome. Sono già trascorsi 35 anni da quando BMW ha dato vita alla prima M5, berlina capace di trasmettere emozioni purissime. La casa bavarese celebra questo traguardo con la M5 Edition 35 Years.

Un’icona. Se chiedessero a molti di noi di descrivere la BMW M5 in due parole, probabilmente queste sarebbero le prime a venirci in mente. Una berlina unica nel suo genere, che da ben trentacinque anni è capace di reinventarsi e di regalare emozioni purissime. Potenza, piacere di guida, stabilità, sono solo tre delle infinite qualità di un modello che ha fatto (e continuerà a fare) la storia di BMW.

BMW sceglie di celebrare i 35 anni della M5 in maniera speciale, dando vita alla BMW M5 Edition 35 Years, sviluppata su base M5 Competition. A sua disposizione un 4.4 litri fa ben 625 CV e 750 Nm di coppia! Le prestazioni di questo capolavoro sono fantascientifiche: la M5 Edition 35 Years scatta infatti da 0 a 100 km/h in appena 3,3 secondi (0-200 in 10,8 secondi)! Sarà dotata della trazione integrale M xDrive abbinata al differenziale posteriore Active M Differential.

Per quanto riguarda l’estetica, la BMW M5 Edition 35 Years si distingue dalle “sorelle” per la verniciatura Frozen Dark Grey Metallic (che presenta una pigmentazione ad effetto opaco). Per lei anche i cerchi in lega  M da 20 pollici di diametro con le razze ad Y Graphite Grey, pinze dei freni di colore nero lucido (opzionali quelle dorate). All’interno spiccano in primis i listelli sottoporta con il logo M5 Edition 35 Jahre e la targhetta numerata con incisione a laser sulla cover del portabicchieri nella consolle centrale. Il prezzo? Non ne siamo ancora a conoscenza, ma vi dobbiamo comunque dare una brutta notizia: non sarà per tutti. La BMW M5 Edition 35 Years sarà sì disponibile da Luglio, ma a tiratura limitata. Ne verranno prodotte appena 350!