[:it]Alpina BMW B4 S Bi-Turbo: pura libidine[:]

[:it]

Il restyling che ha recentemente coinvolto la BMW Serie 4 nelle varianti coupé e cabriolet non poteva non toccare anche i modelli firmati Alpina. Che sprigionano la bellezza di 440 Cv.

Una linea più pulita e gruppi ottici al passo con i tempi, questi sono principalmente i cambiamenti apportati da BMW tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 a due dei suoi modelli più riusciti, la BMW Serie 4 Coupé e la Serie 4 Cabriolet. Nessuno stravolgimento quindi, dal momento che si tratta di due vetture molto giovani sotto tutti i punti di vista. Alpina Burkard Bovensiepen, azienda automobilistica nata nel 1961 che fa della collaborazione con BMW il principale vanto, non poteva non metter mano anche lei alle sportive bavaresi, che si chiamano ora Alpina B4 S Bi-Turbo Coupé e B4 S Bi-Turbo Cabriolet.

Due belve teutoniche che erogano la bellezza di 440 Cv e 660 Nm di coppia, grazie all’installazione di due nuovi turbocompressori a ad un aggiornato sistema di raffreddamento. Le prestazioni? Letteralmente da brividi! La velocità massima è di ben 306 Km/h, e lo scatto 0-100 Km/h avviene in appena 4,2 secondi, anche a causa della trasmissione ad otto rapporti Alpina Switch Tronic. Dal punto di vista estetico si segnalano un piccolo ma sportivo spoiler posteriore, uno splitter anteriore, minigonne pronunciate, quattro nuovi terminali di scarico ovali e cerchi da venti pollici. Pura libidine!

 [:]