AC Schnitzer BMW X6 Falcon: arroganza da vendere

Si tratta di una delle migliori opere di AC Schnitzer. La BMW X6 Falcon vanta un look aggressivo e upgrade per ogni motorizzazione in listino.

La BMW X6 è una delle vetture più apprezzate dell’intero panorama mondiale nel settore automotive, dall’ormai lontano 2008, anno in cui debuttò la prima serie, che stupì tutti per originalità, eleganza quel pizzico di sana arroganza. AC Schnitzer, poco più di un anno fa, ha realizzato una delle più riuscite elaborazioni della seconda serie della fortunata BMW X6, regalandole un look ancora più sportivo, upgrade motoristici ed un nuovo nome: Falcon.

Questa strepitosa belva è più larga di 50 mm all’anteriore e di 90 mm al posteriore rispetto alla versione di serie, più bassa di 30 mm (grazie a delle sospensioni regolabili), e può contare su un nuovo diffusore posteriore (contraddistinto da quattro tubi di scarico di forma circolare), rastremate minigonne, nuove prese d’aria e stupendi cerchi da ventuno pollici. Il kit Falcon è disponibile per tutte le motorizzazioni in listino, dalla 3.0 d alla X6M. Quest’ultima è certamente il fiore all’occhiello dell’intera gamma, dal momento che eroga una potenza di ben 650 Cv (75 Cv rispetto alla X6M “base”). La BMW X6 Falcon griffata AC Schnitzer è sicuramente uno dei più intriganti capolavori del famoso tuner teutonico.