ABT Sportsline Audi SQ7: potente ed imponente

La nuova ABT Sportsline Audi SQ7 è una vera e propria supercar extralarge, una belva che sprigiona 520 Cv e che vanta quasi 1000 Nm di coppia massima.

La nuova Audi Q7 è una vettura che dal giorno del suo debutto ufficiale raccoglie critiche ed elogi, da un lato chi ne esalta il look sportivo e le tecnologie, dall’altro chi non ne gradisce le forme, forse troppo spigolose rispetto al modello precedente. De gustibus non disputandum est, affermavano i latini. Ciò che è certo è che pare difficile trovare dei difetti alla nuova ABT Sportsline SQ7, la perla XXL di casa ABT, che racchiude due anime, una lussuosa e confortevole, l’altra sportiva, anzi sportivissima.

La base è ovviamente l’Audi SQ7, l’eccellenza nella gamma del prestigioso SUV tedesco, che di norma eroga una potenza di 435 Cv e che può contare su una coppia di 900 Nm. La versione ABT Sportsline si pone ad un livello ancor più superiore, vantando 520 Cv e una coppia massima di 970 Nm! Le novità non si limitano al solo propulsore. La SQ7 griffata ABT è più bassa di 20 mm rispetto al modello standard e sotto il profilo estetico si segnalano un nuovo diffusore posteriore, i terminali di scarico a forma circolare, nuovi paraurti (anteriore e posteriore) in fibra di carbonio, minigonne, spoiler posteriore  e prese d’aria anteriori. Fiore all’occhiello certamente i cerchi, gli splendidi ABT Sport GR da ventidue pollici. Si può davvero dire che questa splendida SQ7 sia difficilmente criticabile.