Time Attack Italia 2017, si accendono finalmente i motori

7 aprile 2017
Comments off
3.777 Views

Domenica 9 Aprile la prima delle sei tappe in quel di Imola. Torna una delle più divertenti ed elettrizzanti rincorse al tempo migliore, che esalta le doti di piloti ed elaboratori.

Mettete insieme una sfrenata passione per i motori, una straordinaria voglia di competere e costi di partecipazione accessibili e avrete come risultato il Time Attack, fenomeno nato a Tsukuba, in Giappone, che fa della rincorsa al tempo migliore la sua principale peculiarità, e che mette in mostra le doti di guida dei piloti e, dal momento che non esiste limite allo sviluppo, quelle degli stessi elaboratori. Un vero e proprio campionato quindi, che fornisce ad tantissime tipologie di autovetture e drivers di poter correre in categorie definite che permettano così a chiunque di confrontarsi su un piano quanto più equilibrato possibile.

In Italia si è giunti ormai alla quinta edizione e si punta a replicare il successo delle precedenti quattro: si comincia domenica 9 Aprile ad Imola, in quella che è la prima delle sei tappe previste (7 Maggio a Franciacorta – 2 Luglio a Vallelunga – 5 Agosto a Misano – 14/15 Ottobre a Monza – 12 Novembre al Mugello). Si prospetta come al solito un appassionante spettacolo che decreterà i migliori piloti e i più abili preparatori, che dovranno lavorare a stretto contatto per sfruttare al meglio l’unico giro cronometrato disponibile. Vi terremo ovviamente aggiornati sullo svolgimento di questo eccitante evento firmato Time Attack Italia, pane per i denti di chi è innamorato perso dell’odore di pneumatici e benzina, con uno sguardo frequente al cronometro. Ci sarà davvero da divertirsi!

Potrebbero interessarti anche:

Time Attack Italia 2017: la passione alla base di ... L'organizzatore Andrea Scorrano ci illustra le principali novità di questa edizione del Time Attack Italia, un vero e proprio campionato alla cui base c'è una passione sfrenata per la pista. Correva ...

Comments are closed.