Lamborghini Aventador by HRE: nuovi cerchi e scarico Akrapovic per la V12 del Toro

26 maggio 2015
Comments off
5.278 Views

Nuovi cerchi e scarico firmato Akrapovic per la Lamborghini Aventador by HRE

Portata al debutto in società nel 2011, la Lamborghini Aventador ha da subito saputo conquistare le attenzioni degli appassionati di supercar estreme, andando con facilità a rimpiazzare quel posto nel cuore prima riservato alla precedente Murciélago. Comparsa sul grande schermo in “The Dark Knight Rises” al fianco di Christian Bale nei panni di Batman/Bruce Wayne, la V12 del Toro ha recentemente rinnovato la propria offerta con l’ingresso in listino della variante SuperVeloce, mostrata agli occhi del mondo a Ginevra e autrice di un tempo strepitoso al ‘Ring.

lamborghini-aventador-hre (2)

Capace di prestazioni estreme e di ammaliare come poche vetture al mondo, la supersportiva di Sant’Agata Bolognese torna ora agli onori delle cronache, dopo aver attirato a sé le attenzioni di preparatori come Liberty Walk, grazie ad un nuovo set di cerchi in lega griffati HRE ad essa dedicati e pensati per abbinarsi perfettamente alla colorazione opaca in nero Nemesis.

Connotati da una finitura nera satinata, i cerchi dedicati alla Lamborghini Aventador griffati HRE presentano un disegno a cinque razze ad Y, oltre ad una finitura in Satin Black e ad un mozzo argentato con logo dell’azienda americana al centro e sono disponibili nel catalogo dell’azienda statunitense con il codice di prodotto HRE P101.

lamborghini-aventador-hre (5)

Dotata di impianto di scarico sportivo Akrapovic, la Lamborghini Aventador by HRE mantiene inalterato sia lo stile che il propulsore di questa vettura, che rimane un V12 da 6.498 cm³ collocato in posizione posteriore centrale ed in grado di sviluppare 700 CV di potenza a 8.250 giri/min e 690 Nm di coppia a 5.500 giri/min.

Tali valori permettono alla Lamborghini Aventador, in configurazione standard, di scattare verso i 100 km/h con partenza da fermo in soli 2.9 secondi di tempo, oltre che di raggiungere una velocità massima di 350 km/h. Dotata di un telaio monoscocca in fibra di carbonio, con telaietti anteriore e posteriore in alluminio, la V12 del Toro presenta una lunghezza di 4.780 mm, una larghezza di 2.030 mm ed un’altezza di 1.136 mm, oltre ad un passo di 2.700 mm e ferma l’ago della bilancia su un valore di 1.575 kg a secco.

Potrebbero interessarti anche:

Lamborghini Miura, a Pebble Beach cinque esemplari... A Pebble Beach grandi protagoniste sono state cinque meravigliose Lamborghini Miura. Andiamo a scavare nel loro prestigioso passato! Inaugurato nel 1950, il Concours d’Elegance di Pebble Beach, è uno...
Nuova ABT Sportsline Urus: grande, grossa e…... ABT Sportsline mette le mani sul gigante di casa Lamborghini: la Urus, ora, è più cattiva che mai. A sua disposizione la bellezza di 710 CV! ABT Sportsline questa volta ha scelto di fare le cose in.....
Nuova Mansory Venatus: quando il troppo non stropp... Mansory ci regala l'ennesima perla. E questa ci fa impazzire. La già fantastica Lamborghini Urus si eleva infatti ora ad un livello superiore. In due parole, per farla breve, Mansory Venatus. La Lamb...
Revozport Lamborghini Huracan: unicità accattivant... La ragazza nell'immagine in evidenza? No, non è una modella scelta per il servizio fotografico di questa splendida Lamborghini Huracàn, ma... La ragazza nell'immagine in evidenza potrebbe sembrare un...
Novitec N-Largo Lamborghini Huracàn Spyder Ne verranno prodotte solamente undici. Fibra di carbonio ed esclusività per la nuova Huracàn Spyder di Novitec Group. Sono previsti anche degli upgrade motoristici. La Lamborghini Huracàn Spyder è fi...
Novitec Torado Lamborghini Huracàn RWD: un mostro ... La Lamborghini Huracàn RWD è sicuramente una delle belve più cattive di casa Novitec Torado: 830 Cv di potenza e un look che mette i brividi. La base è una di quelle capaci certamente di far innamora...

Comments are closed.