G-Power BMW M6 Cabriolet: una “scoperta” sensazionale

7 maggio 2017
Comments off
4.291 Views

I tecnici di G-Power hanno messo le mani sulla BMW M6 Cabriolet: al servizio della lussuosa ed elegante scoperta bavarese ci sono ora ben 800 Cv!

Si sa, G-Power ha sempre badato più alla sostanza che alla forma. L’obiettivo, da trentacinque anni, è infatti quello di regalare alle proprie vetture nuove tecnologie e tanta cavalleria, tralasciando il fattore estetico: nessuno spoiler particolare, nessuna presa d’aria voluminosa, niente di niente, fatta eccezione per i cerchi, i quali hanno il compito di distinguere le opere G-Power dalle automobili di serie. Potrebbe essere definita la “filosofia del concreto” e a noi piace tanto, tantissimo, specialmente perché i modelli sui quali i tecnici di G-Power mettono le mani, sono già nati bene, cattivi ed arroganti al punto giusto.

D’altronde il troppo, a volte, stroppia. Una filosofia che non poteva non coinvolgere anche l’ultima creatura di G-Power, vale a dire la lussuosa ed elegante BMW M6 Cabriolet, ora più potente che mai, grazie ad un notevole incremento di cavalli e coppia: l’elegante scoperta bavarese griffata G-Power può infatti contare su ben 800 Cv e 1050 Nm di coppia massima! Numeri che fanno davvero paura, bisogna ammetterlo. Se poi si analizzano le prestazioni, è facile rabbrividire: la velocità massima è di 330 Km/h, lo 0-100 Km/h avviene in soli 3,4 secondi e addiritturalo 0-200 Km/h in soli 9,8 secondi, il tutto grazie alla trasmissione G-Power BI-TRONIK 2 V4, un cambio a dir poco eccezionale.

Le sospensioni GM6-RS sono infine il fiore all’occhiello della BMW M6 Cabriolet di G-Power, che può grazie a loro offrire grande stabilità ed aderenza. Non possono mancare poi, come già anticipato in precedenza, i cerchi da ventuno pollici HURRICANE RR, che regalano alla M6 un look ancora più aggressivo.

Potrebbero interessarti anche:

Sterckenn, arrivano i pacchetti aerodinamici per B... Le BMW M2 Competition e BMW M5 possono ora ufficialmente contare su due nuovi pacchetti aerodinamici griffati Sterckenn. Il risultato? Modifiche mirate e vantaggi considerevoli. Sterckenn, tuner brit...
Nuova BMW X5 by AC Schnitzer: the boss is really b... AC Schnitzer mette le mani sulla X5 di casa BMW, che può contare ora su un look decisamente più aggressivo, impreziosito da cerchi da ventidue pollici. The boss is really back. La X5 di casa BMW, giu...
Mercedes-Benz C63 AMG by G-Power: 800 CV di puro g... La Mercedes-Benz C63 AMG ha ricevuto un trattamento di tutto rispetto da G-Power, che le regala infatti un upgrade da ben 290 CV. Per un totale dunque... di 800 CV! 510 CV non sono pochi. Anzi, sono ...
AC Schnitzer presenta… la i3 che non ti aspe... AC Schnitzer ha messo le mani sulla BMW i3, permettendo alla piccola ibrida bavarese, ora anche più agile grazie al baricentro più basso, di sfoggiare un look davvero niente male. Chissà in quanti, i...
BMW M Vision Next Concept: ritorno al futuro La M Vision Next Concept di casa BMW omaggia la M1 del 1978. Sotto pelle le più innovative tecnologie e un propulsore ibrido capace di erogare la bellezza di 600 CV. Sarà lei l'erede della i8? Quale ...
BMW M5 Edition 35 Years: il tempo passa in fretta ... Sembra ieri, in realtà di tempo ne è passato eccome. Sono già trascorsi 35 anni da quando BMW ha dato vita alla prima M5, berlina capace di trasmettere emozioni purissime. La casa bavarese celebra que...

Comments are closed.