Ford Focus RS by Mountune: il canto (e che canto) del cigno

L’ormai pensionata ma sempre molto apprezzata Ford Focus RS di terza generazione, grazie ad uno specifico intervento di Mountune, si regala un finale di carriera straordinario. A suo servizio la bellezza di 520 CV.

Quando si parla di specialisti legati al marchio Ford, Mountune è sempre in prima linea. Come dimenticare ad esempio il pacchetto M400 dedicato alla Ford Focus RS di terza generazione? Esso regalava alla cinque porte più cattiva dell’Ovale Blu bellezza di 400 CV. Ebbene, un modo per dimenticarsene, se così si può dire, ce lo ha dato la stessa azienda.

Mountune ha infatti realizzato due altri pacchetti per la Focus RS, il package M450 (prezzo di listino 3.200 euro) ed il package M520 (prezzo di listino 6.500 euro). Come potete facilmente intuire dalle denominazioni, il primo porta la potenza della RS MK3 a 450 CV, il secondo addirittura a 520!

Quest’ultimo ovviamente merita particolare attenzione: eroga 170 CV in più rispetto alla sua sorellona “normale” e sviluppa una coppia motrice di ben 700 Nm. Incollarsi al sedile diventa in questo modo semplice routine, e che routine. Questo è il frutto di un intervento mirato che consiste nella sostituzione del turbo con una turbina Borg Warner e nell’introduzione di nuovi alberi a camme ed una nuova pompa del carburante. Modificata anche la centralina.

Il risultato? Prestazioni fantascientifiche: lo scatto 0-100 km/h avviene in meno di 4 secondi e la velocità massima si stima essere superiore ai 280 km/h. Il canto del cigno, o meglio l’urlo del cigno, considerando il soggetto in questione.