Nuova Audi R8 V10 RWS: c’è sempre una prima volta

12 settembre 2017
Comments off
1.021 Views

Novità su novità in casa Audi: a Francoforte protagonista assoluta è la nuova R8 V10 RWS. Si tratta della prima Audi a trazione posteriore. Sarà ad edizione limitata.

C’è sempre una prima volta. Signore e signori, ecco a voi la R8 V10 RWS, la prima Audi a trazione posteriore della storia, che debutta ufficialmente al Salone di Francoforte 2017, il quale inevitabilmente entrerà  di diritto nei libri dell’automotive, dal momento che consegnerà ai posteri un pezzo unico, che secondo Audi sarà destinato a fungere da pietra miliare per i prossimi anni. La nuova supercar di Ingolstadt potrà contare su un V10 5.2 litri Audi da ben 540 CV e una coppia massima di 540 Nm. Il tutto permetterà alla R8 V10 RWS di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi (3,8 per la Spyder) e di raggiungere una velocità massima di 320 Km/h (318 Km/h per la versione scoperta).

 

Il pregio più significativo della nuova tedesca a trazione posteriore sono la distribuzione dei carichi (40:60) ed ovviamente il peso (1509 Kg, 50 Kg in meno rispetto alla sorella a trazione integrale), facendo essa a meno di frizione a lamelle, differenziale centrale ed albero cardanico, tutti elementi che contraddistinguono la R8 V10 Quattro. Ora passiamo però alle cosiddette “brutte” notizie: la R8 V10 RWS sarà ad edizione limitata. Ne verranno prodotte infatti solamente 999, non una di più. Quanto costa? Si parte da circa 140.000 € per la Coupé, 153.000 € per la Spyder. Non certo pochi, ma nemmeno tanti, se si considera l’unicità del pezzo in questione, il cui prezzo potrebbe in futuro certamente lievitare.

Potrebbero interessarti anche:

Nuova Renault Mégane RS: regina di Francia Dopo una lunga attesa, ecco finalmente in quel di Francoforte la nuova Renault Mégane RS. Estetica mozzafiato e numeri di assoluto livello. La "Hot Hatch" per eccellenza di casa Renault è finalmente ...

Comments are closed.