La nuova Honda Civic Type R è una scheggia: che tempo al Nürburgring!

27 aprile 2017
Comments off
4.156 Views

Aerodinamica avanzata, 320 Cv e 400 Nm di coppia: la nuova Honda Civic Type R è una autentica belva a trazione anteriore. Il Nürburgring Nordschleife ne è testimone.

La nuova Honda Civic Type R ha debuttato a Marzo in quel di Ginevra, stupendo tutti per un’estetica tanto aggressiva quanto elegante. Eravamo certi che i suoi 320 Cv e 400 Nm di coppia sarebbero stati degli ottimi ingredienti per la realizzazione di qualcosa di speciale ed infatti così è stato: la nuova belva giapponese ha fermato il cronometro al Nürburgring Nordschleife7 minuti e 43,8 secondi, stabilendo così un nuovo record sul pericoloso ed eccitante Inferno Verde se si prendono in considerazione le vetture a trazione anteriore. Il prototipo che ha segnato tale tempo di percorrenza è dotato delle stesse caratteristiche tecniche del modello di serie, anche se per motivi di sicurezza vi è stata installata un’intera gabbia di rotolamento galleggiante, anche se ciò non ha comportato un aumento del grado di rigidità del telaio.

Questo nuovo record è stato conquistato nella fase finale del programma di collaudo del modello, sulla pista asciutta e con un’ottima temperatura ambientale, con l’obiettivo ottimizzare le prestazioni di pneumatici e propulsore. Questo nuovo tempo è letteralmente mostruoso, dal momento che migliora di circa sette secondi quello del modello precedente! La nuova Civic Type R  è stata progettata per offrire un’esperienza di guida più esaltante sia su strada che su pista e fa parte del più vasto programma di sviluppo della storia di Honda. Diversi fattori hanno portato la nuova Civic Type R a segnare questo strepitoso tempo record al Nürburgring Nordschleife: il cuore pulsante di questa conquista è il sofisticato motore Turbo VTEC da due litri, che eroga, come già scritto in precedenza, la bellezza di 320 Cv e una coppia di 400 Nm. I nuovi rapporti di trasmissione, più bassi all’interno del cambio manuale a sei velocità, migliorano ulteriormente l’accelerazione della vettura, mentre le nuove proprietà aerodinamiche della Civic Type R offrono una stabilità straordinaria ad alta velocità, con il miglior equilibrio della categoria tra rotolamento e trazione: il telaio ad alta rigidità della nuova Civic Type R è più leggero di sedici chilogrammi rispetto al modello precedente con un conseguente miglioramento del 38% della rigidità torsionale e quindi della reattività dello sterzo e della stabilità in curva.

Le nuove sospensioni posteriori multi-link migliorano poi la stabilità in frenata e riducono il rollio complessivo della vettura permettendo di frenare e raggiungere una velocità maggiore in curva sul circuito. Ryuichi Kijima, Ingegnere Capo Responsabile del telaio di Honda Civic Type R, spiega in quali punti il nuovo modello mostra i più importanti avanzamenti sul circuito del Nürburgring rispetto alla versione precedente: “La velocità in curva raggiunta con la nuova Type R è superiore grazie al passo ed agli pneumatici più larghi, alle nuove sospensioni multi-link sul posteriore ed alle dotazioni aerodinamiche ottimizzate che migliorano la stabilità”, ha commentato Kijima-san. “Per esempio, di solito i piloti entrano nella curva dopo Metzgesfeld a circa 150 km/h. Anche in questa curva di livello medio, la velocità è di circa 10 km/h superiore grazie all’eccellente stabilità offerta dalla nuova Type R. Con queste prestazioni in curva, possiamo aumentare la velocità sul giro, permettendo alla nuova Type R di segnare un tempo di percorrenza molto più veloce”. La produzione della nuova Civic Type R sarà avviata nell’estate 2017 presso lo stabilimento inglese Honda of the UK Manufacturing (HUM) a Swindon, il centro di produzione internazionale della Civic berlina di decima generazione. Civic Type R sarà esportata in tutta Europa e in altri mercati mondiali, inclusi il Giappone e gli USA. Il suo arrivo in Nord America segnerà l’avvio ufficiale delle vendite di questo modello nella regione.

Potrebbero interessarti anche:

Honda NSX Time Attack by Simoni Racing Un mostro sacro sotto i ferri, l'Honda NSX, trasformato da Simoni Racing in auto da corsa da 365 CV e circa 1.000 kg di peso per combattere nel Time Attack Ci sono macchine dalle quali bisognerebbe t...
Lamborghini Aventador SuperVeloce: al Nürburgring ... La Casa del Toro ha rilasciato un video che mostra la Lamborghini Aventador SuperVeloce girare al Nürburgring in meno di 7 minuti Girare sulla mitica Nordschleife del Nürburgring in meno di 7 minuti?...
VIDEO: Giro record al Nurburgring Questo prototipo della nuova Honda Civic Type R è riuscito a percorrere in soli 7 minuti 50.63 secondi un giro da 20,8 km sul leggendario circuito Nürburgring Nordschleife in Germania. Si tratta di u...
Nuova Honda Civic Type R Honda ha presentato a Ginevra la nuova Civic Type R, equipaggiata con un motore benzina turbo VTEC da 2,0 litri, capace di erogare 310 CV a 6.500 giri/min con una coppia massima di 400 Nm a 2.500 giri...
Honda Civic: Because RaceKar Jeffrey è un appassionato tuner che, nonostante la giovanissima età, ha esperienza da vendere. Dopo aver impiegato circa quattro anni per modificare una Mazda MX-5 assieme al padre, ha acquistato la m...
BILSTEIN e ASTON MARTIN RACING Lo specialista degli assetti Bilstein e il team Aston Martin Racing hanno siglato una collaborazione che durerà fino alla fine del 2016. L’accordo riguarda la “mission” Aston Martin V8 Vantage GTE ...

Comments are closed.